DRENAGGIO

AREA DEL SITO WWW.CHIRURGIATORACICA.ORG DEL DOTT. MARCELLO COSTA ANGELI
   Home Disclaimer       

Su
ESOFAGO
PARETE-DIAFRAMMA
PNEUMOTORACE
DRENAGGIO
TRACHEA
TUMORI ESOFAGO
MEDIASTINOSCOPIA
VERSAMENTI
EMPIEMA
DIVERTICOLI
BRONCHIECTASIE
ALTRE MALATTIE
Strutture
Preoperatorio

Questa pagina è stata aggiornata in data: 01/03/2011

Diagnosi: 

bullet 512.8 pneumotorace spontaneo, acuto o cronico; 
bullet 512.0 pneumotorace spontaneo ipertensivo; 
bullet 492.0 bolla enfisematosa, rotta; 
bullet 860.0 pneumotorace traumatico, emotorace; 
bullet 998.2 pneumotorace (iatrogenico) da puntura accidentale o lacerazione 

Procedure: 

bullet 32020 inserimento di drenaggio pleurico ( toracostomia con tubo ); 
bullet 32002 toracentesi con inserimento di tubo pleurico; 
bullet 32141 toracotomia con escissione-plicatio di bolla,con o senza trattamento della pleura 

Indicazione chirurgica: 

bullet 1)pneumotorace sintomatico di qualsiasi ampiezza, o collasso parenchimale >10% del volume 
bullet2)pneumotorace ingravescente o emo-pneumotorace 
bullet 3)pneumotorace recidivo 

Conferma dell'indicazione: 

bullet 1)Rx Torace,con o senza inspirio/expirio 
bullet 2)paziente sintomatico con ipossia,dispnea 

Controindicazioni: 

bullet la coagulopatia non preclude il drenaggio pleurico ma deve essere corretta prima della procedura 

Azioni prima della procedura: 

bullet 1) revisione delle radiografie 
bullet 2) monitoraggio dei segni vitali, pulsossimetro 
bullet 3) considerare l'opportunità di un accesso venoso (liquidi, farmaci) 

Azioni durante la procedura: 

bullet 1) adeguata anestesia locale per l'inserzione del tubo 
bullet 2) conferma dell'inserimento intrapleurico del tubo (facilità a muoversi, ascolto dell'aria ingresso/uscita, buona oscillazione del livello idrico nel sistema di raccolta) 
bullet 3) assicurare il tubo in modo che non possa spostarsi accidentalmente 
bullet4) controllare la riespansione del parenchima (valutare eventuale collegamento dell'aspirazione) 
bullet 5) considerare eventuale somministrazione di analgesia per via generale 
bullet6) in caso di pneumotorace recidivo valutare la possibilità di VATS/Toracotomia per excision/plication di bolla e pleurodesi 

Azioni dopo la procedura: 

bullet 1) Rx Torace per controllo riespansione del parenchima e posizione del tubo di drenaggio 
bullet2) valutare la causa di eventuale parziale riespansione del parenchima 
bullet 3) la persistenza di fistola broncopleurica può essere indicazione per VATS o Toracotomia
bullet 4) considerare la pleurodesi per pneumotorace recidivo: 
bullet a-sostanze chimiche attraverso il tubo di drenaggio 
bullet b-il talcaggio è riservato ai casi con neoplasia maligna o con controindicazione alla chirurgia 
bullet c-VATS o Toracotomia con chiusura operativa della fistola broncopleurica e pleurodesi 

Risultati: 

bullet soddisfacente riespansione del parenchima polmonare e stop alle perdite di aria 

Complicazioni: 

bullet 1) prolungamento di perdita di aria
bullet  2) pneumopatia infettiva e/o empiema 
bullet 3) in pazienti con grave enfisema bolloso: 
bulleta-dipendenza da ventilatore meccanico 
bulletb-necessità di drenaggi pleurici multipli (è possibile in pazienti con AIDS) 
bullet 4) pneumotorace recidivo 

Bibliografia: 

1- Sabiston DC, Spencer FC, eds. Gibbon's surgery of the chest. 5th ed. Philadelphia: Saunders, 1990.

 

Su

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo

 standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica


Verifica qui

 

Potete inviare a WebmasterAzienda un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web. Le informazioni assunte da queste pagine devono essere sempre vagliate dal proprio medico curante. Copyright © 2001/2/3/4/5/6/7/8/9/10/11 - Azienda Ultimo aggiornamento in data : 22 maggio 2011