PNEUMOTORACE

AREA DEL SITO WWW.CHIRURGIATORACICA.ORG DEL DOTT. MARCELLO COSTA ANGELI
   Home Disclaimer       

Su
ESOFAGO
PARETE-DIAFRAMMA
PNEUMOTORACE
DRENAGGIO
TRACHEA
TUMORI ESOFAGO
MEDIASTINOSCOPIA
VERSAMENTI
EMPIEMA
DIVERTICOLI
BRONCHIECTASIE
ALTRE MALATTIE
Strutture
Preoperatorio

Questa pagina è stata aggiornata in data: 01/03/2011
Diagnosi: 

bullet 512.8 pneumotorace spontaneo, acuto o cronico; 
bullet 512.0 pneumotorace spontaneo ipertensivo; 
bullet 492.0 bolla enfisematosa, rotta; 
bullet 860.0 pneumotorace traumatico, emotorace; 
bullet 998.2 pneumotorace (iatrogenico) dovuto a puntura accidentale o lacerazione 

Procedura: 

bullet VATS resezione-plicatio della bolla, con o senza trattamento della pleura 

Indicazione chirurgica: 

bullet 1) pneumotorace recidivo (ipsilaterale o controlaterale) 
bullet 2) 1° episodio di pnx in paziente con alto rischio di recidiva per il tipo di attività 
bullet 3) pneumotorace con perdita di aria persistente 
bullet 4) pneumotorace ingravescente o emopneumotorace 

Conferma dell'indicazione: 

1) Rx Torace con: 
bullet a- storia di precedente pneumotorace documentato 
bullet b- perdita di aria persistente 
bullet c- emotorace o pneumotorace non trattato adeguatamente con tubo di drenaggio 
bulletd- alto rischio di recidiva per tipo di occupazione o tipo di vita 

Controindicazioni: 

bullet 1) intolleranza alla anestesia generale 
bullet 2) intolleranza alla ventilazione monopolmonare 
bullet 3) coagulopatia grave non trattabile 

Azioni prima della procedura: 

bullet 1) revisione delle radiografie pertinenti 
bullet 2) emogasanalisi arteriosa se si sospetta una patologia polmonare sub-clinica 

Azioni durante la procedura: 

bullet 1) posizione del paziente come per toracotomia 
bullet 2) monitor saturazione ossigeno con linea arteriosa o ossimetro 
bullet 3) identificare la o le bolle e reciderle quando identificate
bullet  4) pleurodesi usando irritazione meccanica o chimica o con pleurectomia 
bullet 5) procedere a toracotomia se impossibile trattare per via toracoscopica 
bullet 6) introduzione del tubo di drenaggio pleurico
bullet  7) assicurare una adeguata riespansione polmonare 

Azioni dopo la procedura: 

bullet 1) Rx Torace per confermare la riespansione parenchimale 
bullet 2) valutare il significato di una eventuale riespansione incompleta 
bullet 3) osservare l'arresto della perdita di aria prima di rimuovere il drenaggio pleurico; la presenza di fistola broncopleurica può essere indicazione per ripetere la VATS o la toracotomia 
bullet 4) rimuovere il tubo di drenaggio quando è assente qualsiasi perdita di aria 

Risultati: 

bullet 1) mortalità intraoperatoria <1% 
bullet 2) riespansione soddisfacente del parenchima e arresto delle perdite di aria 
bullet 3) recidive <5% 

Complicazioni: 

bullet 1) prolungata perdita di aria 
bullet 2) pneumonia
bullet 3) emorragia 
bullet4) empiema 
bullet 5) possibile necessità di toracotomia 
bullet 6) in pazienti con grave enfisema bolloso: 
bullet a- dipendenza dal ventilatore 
bullet b- necessità di più tubi di drenaggio pleurico (può capitare in AIDS) 

Bibliografia: 

1- Hazelrigg SR, Landreneau RJ, Mack M, et al. Thoracoscopic stapled resection for spontaneous pneumothorax. J Thorac Cardiovasc Surg 1993;105:389-92.

2- Melvin WS, Krasna MJ, McLaughlin JS. Thoracoscopic management of spontaneous pneumothorax. Chest 1992;102:1877-9.

 

Su

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo

 standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica


Verifica qui

 

Potete inviare a WebmasterAzienda un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web. Le informazioni assunte da queste pagine devono essere sempre vagliate dal proprio medico curante. Copyright © 2001/2/3/4/5/6/7/8/9/10/11 - Azienda Ultimo aggiornamento in data : 22 maggio 2011