Doppio lume

AREA DEL SITO WWW.CHIRURGIATORACICA.ORG DEL DOTT. MARCELLO COSTA ANGELI
     Home La storia Nel neonato Nella pneumo Disclaimer Pagina principale 1        

Su
Categorie
Il set
Set a lume minimo
Doppio lume

  Questa pagina è stata aggiornata in data :28/02/2011

 I drenaggi toracici con doppio lume

Hanno la peculiarità di avere 

bullet

    un lume principale del diametro prescelto 

bullet

    e un lume minimo coassiale che percorre tutto il tubo per sfociare al suo estremo terminale.

bullet

     Questo secondo lume emerge dal tubo in prossimità del suo estremo distale con un raccordo per fleboclisi munito di tappo di tenuta.

Si utilizzano quando si voglia garantire la possibilità di un ingresso al cavo pleurico per effettuare eventuali lavaggi in modo refratto, oppure continui.

I lavaggi del cavo pleurico

bullet

    Quando si voglia somministrare un farmaco attraverso il lume di servizio

bullet

prima di rimuovere il tappo è sempre necessario clampare il tubicino del lume di servizio onde evitare ingresso di aria in cavo pleurico. 

bullet

 Nel caso sia necessario ripetere l’operazione più volte  è opportuno applicare al lume di servizio un rubinetto per deflussori che permetta di eseguire l’interruzione del lume senza manovre indaginose di clampaggio in un tubo di piccole dimensioni e quindi facilmente soggetto a lesioni irreparabili.

La gestione di una infusione continua in cavo pleurico

( lavaggio del cavo pleurico ) 

bullet

    deve assolutamente prevedere 

bullet

un monitoraggio del quantitativo di liquido infuso 

bullet

e del refluo 

bullet

onde evitare che ostruzioni del deflusso provochino un ristagno pleurico con compressione polmonare secondaria. 

bullet

    Normalmente in caso di empiema si è solito infondere ca. 3000 cc liquido nelle 24 ore dal canale di servizio.

bullet

     I parametri di controllo della normalità della infusione e del refluo vanno presi almeno ad intervalli di 6 ore.

bullet

    La soluzione standard normalmente utilizzata prevede l’uso di Betadine al 5-10% a seconda della indicazione clinica, e può essere richiesta direttamente al servizio di farmacia interno.

bullet

     In questi casi è opportuno utilizzare set da infusione fotoprotetti ( colore nero ) in quanto la soluzione contenente betadine è fotosensibile; 

bullet

    anche la sacca trasparente va protetta dalla luce avvolgendola in un telino verde.

Su

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo

 standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica


Verifica qui

 

Potete inviare a WebmasterAzienda un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web. Le informazioni assunte da queste pagine devono essere sempre vagliate dal proprio medico curante. Copyright © 2001/2/3/4/5/6/7/8/9/10/11 - Azienda Ultimo aggiornamento in data : 22 maggio 2011